Campionato Turistico Autunnale – Prima Tappa

133

La prima uscita delle 6 previste con partenza SABATO 28 alle ore 15.00 dalla sede del club, ci vedrà impegnati con il seguente percorso di 100 km circa.
PERUGIA
CASTEL RIGONE
PASSIGNANO S. T.
TUORO
CASTIGLIONE DEL LAGO
MUGNANO
SAN BIAGIO DELLA VALLE
PILA
PERUGIA

Percorso adatto a vespe di tutte le cilindrate.

REGOLAMENTO

Art. 1 – Il VC Perugia ha indetto un campionato interno con classifica finale a punti, al fine di incentivare la partecipazione dei soci alla vita del Club.

Art. 2 – Le prove saranno 6 e consisteranno nella partecipazione, con qualunque tipo di Vespa, a gite che avranno partenza e arrivo dalla sede, una lunghezza compresa tra 90 e 130 chilometri e la durata di circa 3 ore. Inoltre saranno attribuiti punti anche per la presenza in sede nei giorni di giovedì sera, dalle 21,30 alle 23

Art. 3 – L’iscrizione è aperta a tutti i soci in regola con l’iscrizione al Club per il corrente anno, eccetto i consiglieri. Il costo è di 15 euro, da pagare prima del primo punto valido per la classifica.

Art. 4 – La partecipazione dovrà avvenire con l’iscrizione alla gita entro 1 ora dalla partenza e verrà certificata a metà ed alla fine della gita da un Consigliere, che di volta in volta sarà designato  allo scopo e raccoglierà la firma del socio partecipante. Uguale procedura avverrà per la presenza, anche senza Vespa, il giovedì sera in sede.

Art. 5– La classifica verrà stilata entro le 24 ore dalla fine di ogni gita e di ogni giovedì e pubblicata sul sito.

Art. 6 – Il punteggio sarà di 2 punti ad ogni partecipazione alle gite, più 1 punto ad ogni presenza in sede nei giovedì compresi tra il 03/10 e il 12/12 pp.vv.,

Art. 7 – Eventuali ex-equo saranno definiti al fine della posizione in classifica, con una prova di regolarità da stabilire (ma comunque di facile esecuzione ma con rilevamento cronometrico al secondo). In caso di eventuale ulteriore parità, sarà preso in considerazione l’anno di prima iscrizione al Club. L’eventuale ulteriore parità prevede il sorteggio avanti agli interessati e a tre consiglieri.

Art. 8 – I premi consisteranno in coppe e beni dal valore simbolico.

Art. 9 – Ogni diatriba riguardante il presente Campionato, dovrà essere presentata per lettera al Consiglio che dirimerà entro una settimana dalla ricezione.