Vespa in Mostra: a San Costanzo spazio alla due ruote più famosa al mondo

478

Perugia mette in mostra la Vespa. Domenica 28 e lunedì 29 gennaio, in occasione della festività di San Costanzo, quasi 50 modelli del mezzo a due ruote piu famoso al mondo saranno esposti presso la Loggia dei Lanari in Piazza Matteotti. Un evento ideato dal Vespa Club Perugia con il patrocinio del Comune di Perugia, con l’obiettivo di proporre al pubblico le Vespa più pregiate, così da ripercorrerne la storia dal 1946 ad oggi. Dalla Vespa con il ‘cambio a bacchetta’ fino alle moderne GTS, passando per le ‘large frame’ e le indimenticabili PX e ‘50’. Saranno ben 35 i vespisti che metteranno a disposizione i loro gioielli per una mostra che rappresenta un ‘unicum’ per la città.

“Abbiamo pensato a questo evento – dichiara il Presidente del Vespa Club Perugia, Andrea Sonaglia – come momento di aggregazione tra i nostri soci e sostenitori, ma anche come attrazione per i nostri concittadini, nella speranza di accogliere nei due giorni diverse generazioni di appassionati. In ogni famiglia c’è una storia di Vespa e noi speriamo di accogliere nonni, genitori, figli e di essere uno stimolo al vespismo per le nuove generazioni. Grazie al Comune di Perugia per il sostegno e a tutti i vespisti che collaboreranno per la buona riuscita della manifestazione”.

Alla conferenza stampa di presentazione che si è tenuta giovedì 25 gennaio presso la Sala della Vaccara ha portato il suo saluto il Sindaco Andrea Romizi.

“Una bella iniziativa, che arricchisce gli eventi per le festività del santo patrono. In questi anni ho apprezzato la grande passione dei vespisti della nostra città e per questo li ringrazio. Ho promesso che un giorno farò un giro insieme a loro”.

Presente anche l’Assessore allo Sport e al Commercio, Clara Pastorelli.

“Il Vespa Club Perugia rappresenta un riferimento per la nostra città. Un’associazione sempre vicina al territorio e pronta ad inserirsi con il giusto approccio negli eventi più improntati. Ringrazio il Presidente e tutti i vespisti per la passione che diffondono. Spero che questo evento possa essere un ulteriore stimolo per coinvolgere nuove generazioni. Così come spero che il Vespa Club Perugia possa farsi a breve promotore di un evento a carattere nazionale”.

A chiudere l’Assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo, Gabriele Giottoli.

“Quando mi è stata proposta questa idea l’ho accolta con grande piacere ed entusiasmo. Anche io ho guidato una vespa e so l’emozione che si prova. Una bella iniziativa che arricchisce il nostro programma per San Costanzo e diventa un elemento di attrazione per tanti nostri concittadini’.

In occasione della mostra spazio alla presentazione del libro di Paola Scarsi
“La Prima Vespa non si scorda mai : Emozioni e avventure con la mitica due ruote dalla viva voce dei protagonisti”.
Partner solidale della manifestazione la Fondazione Avanti Tutta che per l’occasione promoverà il progetto Avanti Tutta Days sostenuto da Intesa Sanpaolo attraverso il Programma Formula in collaborazione con Fondazione CESVI. I vespisti, gli appassionati e cittadini potranno fare un gesto di solidarietà collegandosi al portale
https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/avanti-tutta-days.

Programma

Domenica 28 Gennaio 2024
Ore 10.30 inaugurazione Vespa in Mostra alla presenza delle istituzioni locali – Loggia dei Lanari
Ore 11.30 Presentazione Libro Paola Scarsi
LA PRIMA VESPA NON SI SCORDA MAI : Emozioni e avventure con la mitica due ruote dalla viva voce dei protagonisti – Sala della Vaccara Palazzo dei Priori
Ore 20 – chiusura mostra

Lunedì 29 Gennaio 2024
Ore 9 apertura mostra
Ore 18 chiusura mostra
Ore 18.30 premiazioni per vespisti possessori di Vespa esposte e saluto istituzioni locali